Fortaleza São Luiz

 

I 3 grandi Parchi nazionali del Nord Este del Brasile:Jericoacoara-Delta do Rio Parnaiba-Lencois Maranhenses. 13 giorni.

 

 

1° giorno Fortaleza

Arrivo nella capitale dello Stato del Cearà, trasferimento in hotel.

Passeggiata sulla Beira Mar, il lungomare di Fortaleza, con i tipici mercatini di artigianato,gli ambulanti ed i giocolieri locali.

Fortaleza by night.

Praia de Iracema: i bistró ed i forró. L´animatissima vita notturna della cittá viene proposta in una passeggiata tra i piú interessanti points del lungomare.

Cena in locale tipico.

Pernottamento in Hotel .

2° giorno  Fortaleza-Mundau

In mattinata  percorriamo in 4x4 le spiagge  piú affascinanti della Costa do Sol Ponente del Ceará:   Cumbuco  con  il Lagamar e la Lagoa da Banana, Lagoa do Cauipe, dove ci accoglie lo  sventolio multicolore di decine di kitsurfers, Pecem,Taiba,Paracuru, famoso centro di windsurf: uno scenario fantastico di mare e di luce, piccole spiagge di pescatori isolate dal mondo, e centri turistici di alto livello.

Arrivo  alla paradisiaca  spiaggia di Lagoinha : pranzo in locale tipico.

Nel pomeriggio proseguiamo l´off road sulle spiagge di Guajirú e Fleicheiras fino al villaggio di pescatori di Mundaú.

Visita delle ricamatrici di Mundaú con il tipico artigianato della regione.

Cena e pernottamento in Hotel Pousada

3° giorno  Mundau – Jericoacoara

Proseguiamo in 4x4 sulle spiagge della Costa do Sol Ponente.

In zattera sul  Rio Mundau e sul Rio Trairi.

Off Road lungo strade secondarie, spiagge deserte e villaggi di
pescatori.

Visita delle spiagge di Baleia,Caetano ed Icaraizinho.

Off road su strada sterrata tra tipici paesaggi del sertao.

Sull´asfalto fino alle cittá di Acarau e Cruz.

Di nuove sulle spiagge : Praia do Preá.

Pranzo in ristorante tipico.

Avvistiamo le dune del Parque Nacional de Jericoacoara ed il Serrote con la Pedra Furada.

Arrivo nella mitica  Jeri.

Jericoacoara by night : il fascino della spiaggia piú affascinante del Brasile.

Cena e pernottamento in pousada.

4° giorno  Jericoacoara-Mangue Seco/Lagoa Paraiso

Passeggiata a cavallo fino al villaggio di pescatori di Mangue  Seco (in alternativa trekking o dune buggy), tra le dune e lagune di ponente del sistema di dune mobili del parco nazionale di Jericoacoara.

Tra le foreste di mangrovie di Mangue Seco possiamo navigare sulle canoe dei locali in un safari fotografico alla ricerca dei variopinti ippocampi della regione. .

Pranzo dai pescatori : granchi Toc Toc e zuppa di vongole nel latte di cocco, specialitá di Mangue Seco.

Ritorno a Jeri a cavallo o in dune buggy.

Por do Sol nas dunas: “ A roda de Capoeira”.

Jeri by night.

In alternativa

Escursione alla Lagoa Paraiso: partenza da Jericoacoara  in 4x4 : free climbing sul Serrote, collina  che protegge Jeri dall'avanzare delle dune.

La Pedra Furada simbolo di Jericoacoara.

Breve trekking  tra le dune e lagune del Parque Nacional de Jericoacoara. Il sistema di dune mobili che racchiudono piccole lagune dalle acque color smeraldo.

Visita alla comunitá del Santo Daime, dove si praticani i riti dell´ayahuasca, la mitica bevanda sciamanica che i “bruxos” dell'Amazzonia usano da millenni.

Arrivo a Lagoa Paraíso, relax e bagni : pranzo  in casa di contadini nativos: la "galinha caipira"  (il tipico pollo ruspante della regione)

Visita della comunitá di nativos di Caiçara de Baixo : riti e miti delle genti nativos.

Visita della riserva ecologica “Sitio do Jacu” : progetto privato di protezione della fauna e flora locale. Degustazione di prodotti tipici: vino di caju, te´di mangos, etc.

Si prosegue in vettura fino alla spiaggia di Preá.

Drinks nel Ristorante “Azul do Mar” : artigianato típico della zona.

Ritorno a Jericoacoara.

Por do Sol nas dunas.

A roda de Capoeira.

Jeri by night.

Cena libera.

Pernottamento in  Hotel Pousada.

5° giorno Jericoacoara

Giornata di riposo e relax sulle spiagge di Jericoacora.

Praia da Malhada.

Jericoacoara by night .

Cena in locale tipico.

Pernottamento in  pousada.

6° giorno  Parnaiba – Tatajuba –Camocim - Parnaiba-Isole del Delta

Partiamo in 4x4 in direzione di Tatajuba :  30 km. di sabbie bianche, dune e boschi di “coqueiros”  ci conducono fino alla piú vergine e incontaminata spiaggia di questo litorale che giace sulla sponda sinistra di una grande laguna; visitiamo la vecchia Tatajuba, sotterrata dall´ avanzare implacabile delle dune, le “torri di sabbia”, uno squarcio di deserto che si addentra nel sertaõ.

Off road sulle spiagge: il guado del fiume Coreau.

Arrivo a Camocim terra di pescatori.

Visita del Mercado di Camocim : prodotti tipici del sertão.

Arrivo nella cittá di Parnaiba nello stato limitrofo del Piaui.

Visita del centro storico della cittá, il vecchio porto fluviale ed  i gelati di frutta tropicale.

In imbarcazione a motore navighiamo sulle acque del Delta do Rio Parnaiba fino all´isola das Canarias.
Incastonata tra piccoli, tipici villaggi di pescatori l´isola das Canarias é il punto di appoggio ideale per chi vuole apprezzare  l´atmosfera unica di questo splendido ecosistema.

Ottima cucina regionale a base di pesci e crostacei del Delta.

Il Delta del Rio Parnaiba é uno dei grandi santuari ecologici del Nord Est brasiliano: considerato il piú splendido ecosistema del litorale nordestino è un’intreccio di isole (piu di 80) semiselvagge, boschi di mangrovie, dune e lagune

Cena tipica della regione.

Safári notturno

Un´ avventura mozzafiato: di notte, su silenziose piroghe spinte a remi, tra i fantasmagorici riverberi delle stelle sulle acque misteriose  del Delta : qui si accendono gli occhi selvaggi degli ultimi  jacarés, gli alligatori del Delta e delle anaconde nascoste tra la fitta vegetazione delle sponde, dove si annidano in magiche spirali le caninanas, variopinti serpenti  locali.

N.B. ( Nelle notti di plenilunio il riflesso  argentato della luna sulle acque, rende dificile l´  avvistamento degli animali silvestri)

Pernottamento in Pousada.

7° giorno  Delta del Rio Parnaiba - Tutoia

Safari nel Delta do Rio Parnaiba:

E´una giornata indimenticabile navigando tra i meandri degli "igarapes" alla ricerca della ricca e variopinta fauna locale: uccelli, iguana, serpenti, scimmie urlatrici e con un po´di fortuna alligatori e bradipi.

Trekking sulle isole.

Le nostre guide ci insegneranno a scovare nei boschi di mangrovie  i "carangueijos" grandi granchi del delta .

Nel pomeriggio navighiamo su tipiche imbarcazioni fluviali tra le acque del Delta alla scoperta delle isole più caratteristiche.

Safari fotografico alla ricerca dei variopinti  uccelli che popolano il fiume: i guaras gli uccelli color fuoco.

Brevi escursioni sulle isole

In serata arrivo a Tutoia, prima localitá dello stato del Maranhao.

Cena e pernottamento in pousada.

8° giorno  Tutoia - Rio Novo-Tatus-Rio Novo.

In 4x4 sugli impervi sentieri del Maranhão, attraversando Tutoia Velha e Santo Antonio fino a Rio Novo.

Passeggiata a cavallo (o in alternativa off road 4x4) tra i  Pequenos Lencois: un ínfinitá di dune e lagune che precedono e annunciano il Parque Nacional dos Lençois Maranhenses.

"Barra do Rio das Fome", dove il fiume incontra il mare in un estuario incantato.

Arrivo alla spiaggia di Tatus e pranzo in casa di pescatori della regione dove possiamo ammirare le scimmie che vivono nelle amache e gli allevamenti di "pema" i pesci argentati.

Ritorno a Rio Novo: cena tipica "marisquada da Mazé" zuppa di frutti di mare preparata da una grande cuoca .

Cena  e pernottamento in pousada.

(In alternativo alla cavalcata stesso itinerario in 4x4.)

9° giorno  Rio Novo –  Caburé – Mandacaru  - Barreirinhas

Partenza in 4x4 percorrendo le  piste che conducono a Caburé sulle rive del fiume Preguica, confine naturale che delimita il Parque Nacional dos Lencois Maranhenses.

Migliaia di dune intercalate da migliaia di lagune : um mondo incantato.
Nelle notti di di plenilunio, il riverbero dell’astro screzia d’argento
le sabbie delle dune  e gli anfratti lacustri, ricordando
a tratti, i paesaggi ultraterreni, descritti da Bulgakov

Disteso su di un area di 155.000 ettari quadrati, il Parque Dos Lencois Maranhenses é formato da migliaia di dune intercalate da migliaia di lagune di acque cristalline, che si riempiono nella stagione delle pioggie (da gennaio a maggio) e si seccano lentamente nei mesi estivi (da ottobre a dicembre).

E’ um ecosistema magnífico, una bellezza irreale, cangiante, unica al mondo.

Ai margini del deserto di dune e lagune si estende la zona chiamata “mata” di spessa vegetazione tropicale, dove vivono sparpagliati i "caboclos” popolazione nativa che si dedica all´agricoltura di sussistenza e ad uma pesca rudimentale.

Caburé uma striscia di sabbia racchiusa tra  il fiume e il mare.

Navigazione fluviale sul fiume Preguiça: visita del Faro di Mandacaru, le spiagge di Vassouras e le dune gialle, le scimmie nei boschi di mangrovie.

Pranzo dai pescatori:  camurin, squisito pesce locale, alla brace, di Dona Graça.

. Escursione in motoscafo negli igarapes do Rio Preguiça.

Visita di fazenda fluviale com la típica “casa de farinha.”

Arrivo a Barreirinhas.

Cena libera e visita del  “Bambaé” il point piú acclamato della cittadina : musica e culinaria del Maranhão

Pernottamento in  hotel pousada.

10° giorno  Barreirinhas–Lagoa Bonita o Lagoa Azul – Barreirinhas

Escursione aerea: sorvoliamo  l´estuario del Rio Preguiça, gli "alagadiços"  le dune e lagune del lato est del Parco Nazionale., fino alle bellissime oasi di Baixa Grande e Queimada dos Britos, incastonate nel bel mezzo del Parco Nazionale, dove alcune famiglie di nativos vivono isolate dal mondo.(Escursione libera).

In alternativa  “tubing river”: scendiamo il corso di un fiume dalle acque cristalline seduti dentro un enorme salvagente di caucciu. Bagni, snorkling e molte risate...(escursione libera).

Pranzo libero.

Nel pomeriggo off road fino alla Lagoa Bonita o Lagoa Azul: fascino e mistero dei Grandi Lençois, um deserto punteggiato di lagune cristalline.

Free climbing sulle dune: un indimenticabile tramonto sulle dune dei Lençois.

Ritorno a Barreirinhas in 4x4

Cena il locale típico.

Pernottamento in Pousada.

11° giorno  Barreirinhas - Lagune di Santo Amaro

Partenza di buon mattino in vettura privata per 90 km e proseguimento in 4x4 fino alla cittadina di Santo Amaro, dove le lagune piú belle del Parco Nazionale dos Lençois Maranhenses risplendono perenni.

Nel pomeriggio visita della Lagoa das Gaivotas : bagni nelle acque cristalline  e tramonto sulle dune.

Ritorno in 4x4 a Santo Amaro.

Cena e pernottamento in pousada.

(Nel Parque Nacional dos Lençois Maranhenses, partendo di Santo Amaro,  organizziamo off road in 4x4  Toyota bandeirantes attraverso tutta l´estensione del Parco fino alle bellissime oasi di Queimada dos Britos e Baixa Grande, situate nel cuore del Parque, dove antiche comunitá nativos mantengono vive tradizioni ancestrali.

Indimenticabile viaggio di 2 giorni di durata con pernottamenti in amacas in casa di nativos dentro le oasi.

Si percorre l´intera estensione del Parco da est a ovest.

Visita alle piú belle selvagge e sconosciute lagune del parco nazionale: lagoas Emendadas,

Lagoa da America, Lagoa do Murici.

Panorami unici ed esclusivi al di furori delle rotte turistiche tradizionali.

Da aprile a settembre quando le acque delle lagune e dei torrenti regnano sovrane, il viaggio rivela una dimensione onirica accentuata dai faló notturni sulle dune e dai bagni nelle notti di plenilunio.

12° giorno: Santo Amaro -Sao Luis

Mattinata di relax sulle rive del Rio do Almoçador e Barreiras das Pacas.

Spiagge e bagni

Pranzo tipico in casa di nativos.

Ritorno a Santo Amaro e
partenza in 4x4 ( 50 Km) e vettura privata (210 km) per Sâo Luis do Maranhão.

Denominata la “Jamaica brasileira” é una  bella e tranquilla cittá del Nordeste.

E’ la patria del reggae brasiliano, frutto della cultura locale di ampia matrice africana, con varianti etniche che la differiscono da quella afro brasileira di Salvador da Bahia.

Culla del “Bumba meu boi” (manifestazione folclorica che ha luogo nel mese di giugno, tra le piú’ spettacolari e originali del Brasile).

La città é pervasa da uno stile architettonico “fin de siécle” che trova le sue origini nell’epoca della colonizzazione francese.

Cena libera .

Sao Luis by night

Pernottamento in hotel pousada

13° giorno São Luis do Maranhao

Visita del centro storico: Progetto Reviver con gli antichi palazzi ottocenteschi rivestiti di ceramiche portoghesi  ed i tipici negozi di artigianato.

Musei etnografici : Museo del Bumba Boi e Casa di Nozinho.

Visita del centro commerciale : a Rua do Sol e tempo libero per lo shopping.

Sao Luis by night: fascino e mistero del folklore maranhenses.

Cena libera: le delizie della cucina del Maranhao: arroz de cuxá e patinhas de carangueijos

São Luis by night.

Pernottamento in hotel.

 

 

Itinerari alternativi:

Organizziamo itinerari alternativi ed estensioni del programma su tutta la lunghezza del percorso:

Delta do Rio Parnaiba

Nel Delta do Rio Parnaiba, per chi ama l´avventura, organizziamo escursioni di pesca tra le comunitá native delle isole piú remote: pernottamento in amacas in capanne di nativos, pranzi e cene in bivacco, spedizioni di pesca diurna e notturna.

Estremamente affascinante é la pesca della Pescada Amarela, una deliziosa e tenace preda che si puó catturare solo nelle fasi di luna calante, causa le correnti di marea.

Stage di pesca con esperti nativos che ci ospiteranno nei loro villagio sulle sponde del fiume e ci condurranno in indimenticabile  battute di pesca.

Parque Nacional dos Lençois Maranhenses : le Oasi di Queimada dos Britos e Baixa Grande : off road  nel cuore del deserto.

Nel Parque Nacional dos Lençois Maranhenses  organizziamo off road in 4x4  Toyota bandeirantes attraverso tutta l´estensione del Parco:

1º giorno: partiamo dalle lagune perenni di Santo Amaro  e attraverso lo splendido panorama delle Lagoas Emendadas arriviamo fino alle bellissime oasi di Queimada dos Britos, situata nel cuore del Parque, dove antiche comunitá nativos mantengono vive tradizioni ancestrali.

Cena e pernottamento nella casa di Seu Massú, pastore uno dei primi  abitanti della regione.

Cena tipica e pernottamento in amacas.

2º giorno:

Breve trekking fino alla seconda oasi: Baixa Grande passando per l indimenticabile ed esclusivo paesaggio della Lagoa  da America.

Proseguimento in 4x4 fino alla foce del Rio Negro.

Sulle spiagge fino a Punta do Mangue: pranzo da Luzia: la cucina dei pescatori del Maranhao.

Indimenticabile viaggio di 2 giorni di durata con pernottamenti in amacas in casa di nativos dentro le oasi.

Si percorre l´intera estensione del Parco da est a ovest.

Visita alle piú belle selvagge e sconosciute lagune del parco nazionale: lagoas Emendadas,

Lagoa da America, Lagoa do Murici.

Panorami unici ed esclusivi al di furori delle rotte turistiche tradizionali.

Da aprile a settembre quando le acque delle lagune e dei torrenti regnano sovrane, il viaggio rivela una dimensione onirica accentuata dai faló notturni sulle dune e dai bagni nelle notti di plenilunio.

Quando le lagune sono secche, da settembre a marzo i Lencois si trasformano in un deserto di sabbie bianchissime. Nelle notti di plenilunio si accendono faló sulle dune piú belle e ci si tuffa nelle acque argentate.De

La saga del “Bumba meu Boi”

Nel mese di giugno la grande festa del " Bumba Meu Boi"  invade Sao Luis e molte altre cittá e cittadine del Maranhao per 20 giorni di spettacoli e attrazioni folkloriche degne del Carnevale di Rio di Janeiro.

lencoismaranhenses.it - All Rights Reserveds - Design by Genesys Informática